L’Antica Saggezza del Cuore Munay

Voglio condividere con te, l’antica saggezza con la quale sono riuscita a trasformare la mia intera esistenza!!!

Forse non sei ancora pronto per capire, ma quando la vita ti colpirà, il tuo orgoglio svanirà come il fumo e in poco tempo comprenderai tante cose. Ma non preoccuparti, starai bene. Le tue attuali condizioni passeranno e ritornerai in forze. Vivrai molti anni ancora, perché devi affrontare il tuo destino.

Le tue condizioni sono solo un mezzo per farti cambiare. E molte cose cambieranno in te.Non sarai più una persona che ragiona freddamente, ma diventerai una persona di cuore, con molto amore da dare agli altri. Guarda alle condizioni che hai come a un insegnamento, come a un’opportunità che ti offre la vita. Cercane il senso, chiediti: quale modo di pensare ha creato le mie attuali condizioni? Dove ho sbagliato durante il mio cammino? Se vuoi che sia il Cuore a condurti, devi essere una persona di cuore. Così sbaglierai poche volte. Il linguaggio del Cuore è una cosa che poche persone coltivano, perché non si fanno guidare dai sentimenti. In compenso, usano molto il linguaggio della mente e perciò sono freddi. Le persone vogliono sempre apprendere cose nuove, riempiendosi la testa con molte nozioni che girano a vuoto nella loro mente. Queste le fanno gonfiare di vanità e orgoglio, perché sono convinte di sapere tutto. In realtà non sanno niente. Il loro cervello è un nido aggrovigliato di pensieri misti a paure, e in questo modo la testa si scalda e il corpo si squilibra. Non solo: a forza di ascoltare il cervello dimenticano il Cuore, lo zittiscono e alla fine il Cuore diventa muto. E non è solo questa parte del corpo a soffrire, ma l’intero organismo. Le persone di oggi rinnegano la loro alleanza con la terra, così anche loro stesse. Vivono costantemente di fretta e non si fidano mai di nessuno, perché non capiscono che siamo tutti esseri umani e che viviamo calpestando il medesimo suolo. Dobbiamo lavorare molto per unire i nostri sforzi, non per dividerli. Tu ora sei nella tua testa e anche se ciò che ti sto dicendo dici di saperlo, è solamente uno dei tanti concetti che conosci ma che ancora non riesci a mettere in pratica e a viverlo ogni giorno della tua esistenza. Sei concreto, logico e tutto si riduce a due possibilità: vantaggi o svantaggi, positivo o negativo. Ami tutto ciò che è rapido, perché il tuo obiettivo è andare avanti, imparare, guadagnare, trionfare, salire sempre più in alto. Ti consideri veramente realizzato quando riesci ad affermarti professionalmente, ad avere molte conoscenze e a guadagnare molti soldi. Io sono qui, invece, a dichiararti che la tua autentica realizzazione è solamente quella di comprendere chi sei, che cosa sei venuto a fare sulla terra e che senso ha la tua vita e quale cammino devi seguire per riuscire ad adempiere il volere della tua Anima e far crescere così la tua coscienza.

Quando sei nel Cuore, riesci ad armonizzare il pensiero con la conoscenza e l’amore con la comprensione. Riesci a gestire al meglio la tua mente senza mai identificarti con essa e senza lottare con i tuoi pensieri, creando così confusione dentro di te, perché dove c’è guerra mancano la collaborazione, la fertilità e la comprensione, e non c’è mai la vera saggezza. Ma perdonami se posso sembrarti troppo invadente, non sto affermando che non hai vissuto bene la tua vita, ciò che ti sto dicendo è “la chiami vita quella che hai trascorso finora? Lavorando come un disperato, leggendo e mangiando senza tranquillità, sempre correndo di qua e di là, senza pensare a te stesso, senza conoscerti, senza sapere chi sei, cosa stai facendo e in quale direzione stai andando? La tua esistenza fino ad oggi è stata vuota. Non sei stato ciò che dovevi essere, ma quello che gli altri volevano che tu fossi. Ricorda una cosa importante: la tua educazione ti ha riempito la testa con molte nozioni, ma non è riuscita a spiegarti la ragione della tua esistenza. Tu non ti conosci, per questo non ti ami, anzi ti disprezzi, rinneghi te stesso per poi rinnegare gli altri. Finchè non ti amerai non riuscirai ad amare nessun altro. Il linguaggio della tua mente ti serve per entrare in contatto con gli altri, con l’esterno del tuo essere, ma non ti è utile per comunicare ed entrare in contatto con te stesso.

Nel linguaggio del Cuore è depositata e sigillata la tua autentica essenza!!!

 

Amore infinito per te!!

 

 

Chris